CONCERTO D’ARCHI ALL’ABRUZZO AIRPORT: QUESTA MATTINA FLASHMOB MUSICALE NEL TERMINAL

Agosto 23, 2022 13:49

PESCARA – Libertango di Astor Piazzolla, la colonna sonora del film I Pirati dei Caraibi,  Divertimento in Re maggiore di Mozart e Danze Rumene di Bartók.

Sono solo alcuni dei brani eseguiti questa mattina durante un flashmob organizzato al terminal di Abruzzo Airport.

A portare la musica, che ha accompagnato i passeggeri in partenza dallo scalo abruzzese, sono state l’associazione Modulazioni d’Arte, Camerata dels Pirineus, Innovarte Ensemble, Ensemble I Violoncellieri. L’esibizione di viole, violini, violoncelli e contrabbassi rientra nel progetto Lo Scrigno di Euterpe che dopo 10 anni di esibizioni sui Pirenei è approdato in Abruzzo con la direzione del maestro Gianluca Febo.
Per circa un’ora, tra le 11 e le 12, i giovanissimi musicisti, studenti nelle più prestigiose scuole di musica d’Europa, hanno “improvvisato” la loro esibizione in due postazioni, allietando le operazioni dei controlli sicurezza.

“Quando siamo stati contattati per ospitare questo flashmob non abbiamo esitato un istante, commenta il vicepresidente della Saga, Alessandro D’Alonzo -. Il concerto di altissima qualità grazie a musicisti giovani, ma di grandissima professionalità, ha piacevolmente sorpreso i passeggeri. Quest’anno la summer ci sta regalando ottimi risultati in termini numerici. Ogni giorno la galleria è viva e il concerto ha contribuito ad animarla ancora di più”.

Si sono esibiti i violoncellisti, Gianluigi Fiordaliso, Corrado Cieri, Luigi Di Cristofaro, Gianmarco Di Carlo, Giovanni Narciso, Davide Fiordaliso, Mehdi Chbary.

Dalla Camerata dels Pirineus: ai violini Roger Beroy, Oriol de Antonio, Mar López, Claudia López, Mar de Antonio; alla viola Marina Prat; al violoncello Jaume Ferrer e al contrabbasso Raphael Quaretti.