GROTTE DI STIFFE: OLTRE 63MILA INGRESSI E 222MILA EURO NEL 2023

Dicembre 4, 2023 19:47

SAN DEMETRIO NE’ VESTINI – “Inequivocabili i numeri: per il 2023 sono stati incassati 682.196 euro, per 63.675 ingressi che rappresentano un incremento del + 20% rispetto all’anno precedente. Un risultato prodotto grazie alle tante attività poste in essere, dalle apprezzate ‘Visite al buio’ alle giornate per la Festa della Mamma e Festa della Donna, la partecipazione al Festival dell’Estate e lo straordinario successo di ‘Calici in Grotta’. Tra le attività del 2023 anche la partecipazione alla Bit di Milano, alla Borsa del Turismo religioso di Vicenza, Liberamente di Bologna, Btm di Napoli, ‘Fa la cosa giusta’ di Milano, Fiera del Tempo libero di Bolzano, Cicloappennina a L’Aquila, Salone del Camper di Parma, Ttg di Rimini e Bitesp di Venezia. Risultato: 222mila euro consegnati nella serata di ieri, con un grande assegno portato dalle guide delle grotte, compilato in diretta dal direttore e firmato dal presidente dall’Atc”.

Così in una nota che mette in luce il secondo bilancio dell’Azienda Territorio e Cultura che gestisce le Grotte di Stiffe a San Dementrio de’ Vestini (L’Aquila) dal 2022- I risultati sono stati illustrati in un incontro pubblico domenica a San Demetrio, alla presenza di rappresentanti istituzionali di ogni livello. Durante la serata, moderata dalla giornalista Roberta Galeotti, sono state presentate le attività messe in campo dall’Atc Azienda Speciale Territorio e Cultura con tutti i relativi numeri. Fortemente voluti dall’amministratore unico, Giovanni Cappelli, entrambi gli incontri con la popolazione, del 2022 e quest’ultimo, avevano come obiettivo principale la trasparenza della neonata azienda speciale del Comune di San Demetrio.

La nota:

È stato un 2023 da record per le Grotte di Stiffe, ma ancora di più per l’Azienda Territorio e Cultura che le gestisce dal 2 aprile 2022. Il secondo anno della nuova governance  ha visto numeri insperati ripagare l’impegno e la dedizione dei tanti componenti la nuova squadra. Tantissime le iniziative e le attività che hanno portato ad un robusto incremento di visitatori in grotta e sull’intero territorio.

Sala gremita di cittadini e di aziende del territorio – prosegue la nota – tutti interessati a conoscere i numeri ed i progetti dell’azienda. Prima uscita ufficiale del nuovo direttore Victor Casulli, già presidente delle Grotte di Castellana (le più grandi grotte d’Italia con un fatturato di quasi 5 milioni di euro, ndr) giunto a Stiffe a seguito di un bando con evidenza pubblica. Il direttore ha conquistato la platea entusiasta del ‘fuoriclasse’, come lo ha definito lo stesso Cappelli.

“È stata una serata bellissima – ha dichiarato l’amministratore unico dell’Atc, Giovanni Cappelli – con un entusiasmo tangibile e con una straordinaria partecipazione, sia in presenza che nella diretta streaming sul Capoluogo.it, seguita da più di 3mila persone. Al di là dei numeri che già conoscevamo, è importante continuare a coinvolgere tutti gli attori sociali, economici ed istituzionali. Il risultato ottenuto è sì frutto del lavoro dell’Atc e del Comune, ma ci tengo a ringraziare particolarmente i cittadini di San Demetrio che costantemente pubblicizzano le Grotte e fanno rete con noi, creando questa bella sinergia che ci consente di raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi”.

“Sono contento ed orgoglioso di aver partecipato per la prima volta all’evento di presentazione dei risultati  dell’Atc e delle Grotte di Stiffe per l’anno 2023 – ha aggiunto il direttore Victor Casulli -. È stata l’occasione anche per presentare le prospettive e le novità dell’offerta turistica 2024. Ci attende un lavoro quotidiano di grande responsabilità per confermare quanto di buono realizzato finora per consolidare il valore reputazionale delle Grotte di Stiffe che saranno sempre più al centro dell’offerta turistica di un territorio che ha grandi e inesplorate potenzialità: dobbiamo essere pronti e capaci a non perdere le occasioni che il mercato turistico ci offrirà nei prossimi mesi”.

Per quanto riguarda le attività di comunicazione con il Capoluogo.it da febbraio a novembre 2023 sono stati prodotti 22 comunicati stampa, con 13 apparizioni sulle testate nazionali. Importanti anche i numeri dei social: 850mila persone raggiunte e 2,5 milioni di visualizzazioni. Solo l’evento ‘Calici in Grotta’ ha raggiunto sui social 45mila persone in un solo giorno.

Grandi risultati, ma l’Atc non si ferma e punta lo sguardo sul futuro: per il 2024 l’impegno sarà volto a diversi progetti, dalle Grotte inclusive attraverso videoguide in Lis, alle visite programmate in Inglese e le Grotte “animal friendly”, continuando a programmare fiere, a incentivare il programma con le scuole e il turismo di prossimità. Il motto è “abbiamo fatto tanto, possiamo fare ancora di più”.

L’evento si è svolto alla presenza di molte autorità, tra cui monsignor Orlando Antonini, il senatore Michele Fina, il vicepresidente del Consiglio regionale, Roberto Santangelo, il presidente del Parco Sirente Velino e sindaco di Fagnano Alto, Francesco D’Amore, il direttore didattico Antonio Lattanzi e, naturalmente, l’amministrazione comunale di San Demetrio ne’ Vestini, con il sindaco Antonio Di Bartolomeo e l’assessore al turismo Mattia Di Fabio. Presenti anche Mirko Cipollone di “Appennini for All” e Dario Verzulli di Autismo Abruzzo Onlus.

Articoli più visti