L’AQUILA: “SANT’AGNESE DELLE SANT’AGNESI”, OLTRE CENTO PERSONE A FESTA IN MASCHERA

Febbraio 4, 2024 15:48

L’AQUILA – Oltre cento persone in maschera hanno celebrato la “Sant’Agnese delle Sant’Agnesi”, l’ormai tradizionale manifestazione dell’Aquila che, a un mese dalla “festa strana” di Sant’Agnese, riunisce le congreghe storiche legate al culto laico della patrona della maldicenza, che solo nel capoluogo abruzzese si celebra il 21 gennaio.

L’evento è giunto alla ventesima edizione da quando, nel 2002, venne lanciato dalla Confraternita Balla che te passa, e nel tempo si è legato a doppio filo con il rinato Carnevale cittadino. A organizzare, questa volta, la conviviale è stata la Congrega della Polizia, con il coordinamento di Maura Sergio. La cena è stata officiata all’Osteria della Posta di Poggio Picenze con un raffinato menu orchestrato dall’oste Stefano Cardelli. L’intrattenimento musicale è stato affidato a Claudio Cucchiella e Sonia Bartolini che hanno deliziato la platea con karaoke e balli di gruppo.

A caratterizzare la serata, oltre alle consuete “lencuate” agnesine scambiate tra una fazione e l’altra e perfino tra confratelli dello stesso gruppo – come esige la tradizione – è stata la simpatica competizione messa in piedi per premiare la migliore maschera carnevalesca.

Ad aggiudicarsi i titoli sono stati nelle varie categorie: Fabio Frascaria (Antica e Nobile Congregazione) migliore maschera maschile con “l’alieno”; Michela Faiella (Confraternita Balla che te passa) migliore maschera femminile con “la roulette”; Giacomo Bonanni e Anna Rita Rotili a pari merito con Rita Ferella e Alberto Orsini (tutti Balla che te passa) migliori maschere di coppia con rispettivamente “Zeus ed Era” e “telefono boomer vs telefono millennial”; l’intera Congrega Social Family con “i viaggiatori” migliore maschera di gruppo, titolo cavallerescamente ceduto dai Devoti che avevano conquistato il voto della giuria con i loro “frati di Sant’Agnese”.

Premio speciale conferito agli “gnomi” della Congrega della Polizia per acclamazione di tutti i presenti.

La “Super Sant’Agnese” 2024 ha visto la partecipazione degli esponenti di Confraternita Aquilana dei Devoti di Sant’Agnese, Confraternita Balla che te passa, Antica e Nobile Congregazione di Sant’Agnese, Le meglio Ortiche, Nobile Accademia dei Sommelier di Sant’Agnese, Premiata Congrega della Social Family, nonché gli organizzatori della Congrega della Polizia. I presidenti hanno ricevuto artistici portachiavi in legno su pergamena con l’effigie dell’Aquila a ricordo della manifestazione.

In fine serata è stato stabilito che, per onorare al meglio il ventennale, la Confraternita Balla che te passa tornerà a organizzare la manifestazione per l’edizione 2025, la ventunesima. All’esito delle consultazioni del Comitato ristretto, pertanto, Umberto Pilolli è stato eletto per acclamazione “Superpresidente” con l’onore e l’onere di mettere in piedi l’evento.

Al nuovo “superpresidente” è stato passato lo “scettro”, ovvero una lingua in rame finemente lavorata, accompagnata da un’innovativa cornice con targhette metalliche, entrambe con l’albo d’oro dell’evento, che viene riportato di seguito.

L’ALBO D’ORO DELLA SANT’AGNESE DELLE SANT’AGNESI

2002 Confraternita Balla che te passa

2003 Congrega Bar Gran Sasso

2004 Congrega Miseria e Nobiltà

2005 Congrega Giornalisti in lingua

2006 Club delle Devote

2007 Accademia culturale di Sant’Agnese

2008 Gruppo Amici di Sant’Agnese Pianola

2009 Confraternita Balla che te passa

2010 (non celebrata)

2011 Confraternita Balla che te passa

2012 Club delle Devote

2013 Antica e Nobile Congregazione di Sant’Agnese

2014 Congrega Sci-Muniti

2015 Congrega delle Ortiche

2016 Confraternita Balla che te passa

2017 Congrega Le Mejo Agnesine

2018 Congrega Amici di Zeppetella

2019 Confraternita Balla che te passa

2020 Antica e Nobile Congregazione di Sant’Agnese

2023 Social Family

2024 Congrega della Polizia

2025 Confraternita Balla che te passa

Articoli più visti