“PERIFERIE SONORE”: AD ATRI QUATTRO SERATE DI MUSICA, IL PROGRAMMA

Agosto 21, 2023 17:48

ATRI – C’è tanta attesa ad Atri (Teramo) per l’edizione del 2023 della fortunata iniziativa Periferie Sonore che dal 23 al 26 agosto tornerà ad animare via Sant’Ilario, una zona periferica della cittadina ducale proprio per tener fede all’intento degli ideatori portato avanti sin dalla prima edizione, quello di proporre buona musica in spazi periferici, spesso ignorati a favore di un più blasonato centro storico.

Sul palco, nelle quattro giornate, si alterneranno artiste e artisti talentuosi, che portano avanti percorsi artistici lontani probabilmente dallo show business, ma di grandissima qualità.

Per la prima serata ci saranno Morgana Blues, cantante e chitarrista abruzzese che, come dice il suo nome d’arte, ama il blues in tutte le sue sfumature e Jane Jeresa con il suo soul che spesso sconfina nel blues e funk.

Il 24 agosto ci sarà il Fulvio Feliçiano Trio chitarrista e cantante con Jimmy Hendrix tra le dita e ci sarà l’eccezionale reunion dei Novalia, uno dei più prestigiosi gruppi di world music italiani che con Atri ha un legame particolare.

Il 26 da non perdere lo swing dei Pepper and the Jellies e il loro originale viaggio musicale che parte dal jazz tradizionale per approdare al blues e alle canzoni erotiche degli anni ’20 e ’30.  Ancora blues quella stessa sera con il duo Luca Giordano and Leon Beal, artisti che si sono guadagnati l’apprezzamento di critica e pubblico in tutta Europa.

Chiusura affidata a Samantha Cooper e Alexian Group. La prima è una veterana di palchi e festival e locali cult tipo il Rolling Stones e Hold Fashion. Santino Spinelli, in arte Alexian, musicista compositore, cantautore, docente universitario, poeta e saggista, recentemente nominato dal presidente della Repubblica Commendatore ordine al merito, fra i primi in Italia a promuovere la cultura Rom attraverso una musica che parla di radici, ma anche di fusione e convivenza interculturale. Un vero anticipatore che travolgerà il pubblico con la sua energia.

L’iniziativa è stata presentata in conferenza stampa oggi pomeriggio ad Atri, nei locali del Bar Jolly, tra i principali sostenitori del progetto, alla presenza dei rappresentanti dell’associazione organizzatrice Sinergie Moderne – il presidente Claudio Petraccia e i componenti del direttivo Valentino Cambiotti e Giuseppe Matricciani – dell’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Atri, Domenico Felicione e di Alexian Santino Spinelli il quale, oltre a parlare del suo concerto ha presentato dialogando con la giornalista Evelina Frisa il suo libro “Le verità negate”.

Periferie Sonore si avvale del patrocinio del Comune di Atri, del supporto della Fondazione Tercas e della collaborazione della CIA (Confederazione Italiana Agricoltori L’Aquila Teramo) e dell’Associazione Marco Cagliostro Onlus. I concerti sono a ingresso libero, prevista un’area food con ‘L’arrosticino abruzzese’.

 

“Periferie Sonore – hanno dichiarato i referenti di Sinergie Moderne – è una iniziativa che sta molto a cuore alla nostra associazione. La nostra città offre moltissimi eventi nel centro storico, che spaziano dai vari generi musicali all’arte, passando per l’enogastronomia. Nelle periferie come accade ovunque non ci sono eventi particolari. Raccolta questa esigenza abbiamo deciso di lavorare per offrire a una delle periferie della città un evento straordinario che negli anni passati è stato molto apprezzato e amato. Anche per il 2023 proponiamo quattro serate con artisti straordinari. Nel parcheggio di via Sant’Ilario ci sarà la musica di qualità con artisti straordinari, buon cibo e intrattenimento. Un ringraziamento va a tutti coloro che credono in noi e nel nostro progetto e che ci permettono di portarlo avanti. Un ringraziamento speciale va a tutti gli artisti e a Franco Angelozzi e Emidio Balducci per la direzione artistica”.

“Sono felice di essere stato coinvolto in questa lodevole iniziativa – ha aggiunto Spinelli – nell’ultima serata porterò la mia musica con le danze e la cultura del mio popolo. Il cartellone è davvero straordinario con artisti talentuosi e apprezzati. Sarà bellissimo incontrare il pubblico ad Atri, per me è sempre un piacere esibirmi nel mio Abruzzo portando il mio Eurotour 2023. Ringrazio di cuore gli organizzatori per l’invito anche a presentare il mio libro e mi complimento con loro per l’ottimo cartellone proposto”.

“Come amministrazione comunale non potevamo non patrocinare questa importante iniziativa che si sta ritagliano uno spazio importante nell’estate atriana – ha commentato Felicione – i componenti dell’associazione Sinergie Moderne hanno avuto un’ottima intuizione, quella di offrire anche in una periferia una iniziativa culturale di grande prestigio. Un plauso va a loro per il grande impegno messo in campo e per la qualità artistica proposta. Invito tutti a partecipare a queste quattro serate di grande musica”.

 

Articoli più visti