PESCARA, SOTTOCOSTA RADDOPPIA: FIERA ANCHE IL 6 E 7 MAGGIO

Maggio 1, 2023 16:51

PESCARA – La pioggia che ieri pomeriggio si è abbattuta sulla città di Pescara non ha fermato i diportisti e gli appassionati di mare e nautica che oggi hanno partecipato a Sottocosta, il Salone Nautico del Medio Adriatico che chiuderà questa sera, dopo tre giorni, al porto turistico Marina di Pescara. Ma non si tratta di un addio, quanto piuttosto di un arrivederci.

Alla luce del successo della manifestazione – animata da 64 espositori provenienti da 10 regioni d’Italia, da decine di incontri, attività, seminari e laboratori e da migliaia di visitatori – la Camera di Commercio Chieti Pescara e il Marina di Pescara, che organizzano la manifestazione con la collaborazione tecnica di Assonautica Pescara Chieti, hanno deciso di prolungare la durata del Salone, aggiungendo un intero fine settimana.

Sabato 6 e domenica 7 maggio, dalle 10 alle 20, dunque, Sottocosta sarà ancora visitabile al Marina di Pescara per altri due giorni dedicati alla nautica, all’economia del mare, alla sostenibilità ambientale e al turismo nautico.

Un’occasione che gli organizzatori hanno voluto concedere a quanti, anche per via della pioggia di sabato e di oggi pomeriggio, non hanno avuto la possibilità di visitare l’esposizione e di apprezzarne gli incontri di interesse nazionale e internazionale.

Come l’appuntamento con il Salone delle Idee e dell’Innovazione, curato dall’architetto Claudia Ciccotti Giammaria, durante il quale ieri pomeriggio sono stati conferiti degli importanti riconoscimenti.

A cominciare dal Premio alla carriera, arrivato alla sua terza edizione, che quest’anno è stato assegnato a Luca Bassani Antivari, founder & chief designer di Wally. Laureato alla Bocconi, da sempre appassionato velista, nel corso della sua carriera sportiva è stato armatore e timoniere di diverse barche regatando in numerose classi e ottenendo risultati significativi, tra cui il Mondiale nel 1998, nella classe Mumm 30. A soli 33 anni ha fondato la Wally per produrre yacht da crociera veloci, facili e comodi, che in pochi anni hanno cambiato il concetto di barca a vela diventando un punto di riferimento per l’industria nautica. Vincitore del prestigioso Premio Compasso D’Oro, nel 2004 gli è stata conferita la Laurea Honoris Causa in Disegno Industriale presso l’Università di Architettura di Genova.

Ad essere premiata come “Donna del mare”, invece, è stata Rita Tranquilli Leali, avvocato, professore ordinario di diritto della navigazione, commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e già rettore dell’Università di Teramo. Attualmente è direttore onorario e componente del Comitato Scientifico del Master di II livello in Diritto ed Economia del mare dell’Università di Teramo in collaborazione con il Centro di ricerche giuridiche per la pesca e la navigazione della Camera di Commercio Chieti Pescara.

Il pomeriggio di riconoscimenti è proseguito con la premiazione dei vincitori del Premio di Design nautico, giunto alla sua sesta edizione, e dedicato quest’anno a “Day boat, uscite giornaliere, weekend e campeggio nautico”. I vincitori sono stati: nella categoria professionisti, il progetto “Sea Camp” di Michela Ricci, Matteo Cota e Paola D’Agata e nella categoria studenti, il progetto “Blade32” di Rebecca Febo e Federico Battaglino. Menzioni d’onore a Blade di Carmine Manna, Anthea di Roberto Leva e Alessandro Zabatta.

Tra gli appuntamenti che hanno animato la giornata odierna all’interno del Padiglione Becci, l’incontro dedicato all’Advisory Board del sistema nautico abruzzese con un focus dedicato ai Blue Marina Awards e alle opportunità di finanziamento per il settore nautico.

A seguire spazio alla presentazione dell’evento nazionale Barcolana 2023 e degli appuntamenti che lo precederanno racchiusi sotto il nome di “Go to Barcolana Adriatico”.

Alle 12.30 lo chef Maurizio Di Michele, condotto dalla giornalista Jennifer Di Vincenzo, ha tenuto lo show cooking a base di prodotti ittici della costa abruzzese promosso dal Flag Costa dei Trabocchi e la relativa degustazione guidata di finger food e vini abruzzesi.

Nel pomeriggio, spazio alla premiazione del Campionato primaverile di vela mini altura della Fiv IX zona a cura del circolo velico La Scuffia, in collaborazione con il circolo velico Ventoforte, seguita dalla Lega Navale Italiana che ha presentato i progetti “The Secret Garden”, Area marina protetta Torre del Cerrano e Anassa, l’imbarcazione a vela sequestrata alla criminalità. Alle 17 a salire sul palco è stato il capitano di corvetta Fabio Dal Cin per l’incontro “Guarda lontano, scegli la Marina”.

A chiudere la lunga carrellata di appuntamenti è stata una performance live e una sfilata di modamare estate 2023.

L’appuntamento con Sottocosta, il Salone Nautico del Medio Adriatico, è per sabato 6 e domenica 7 maggio, sempre dalle 10 alle 20 al porto turistico Marina di Pescara.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

Articoli più visti