ROCCA DI MEZZO: ALTRI DUE COMUNI HANNO ADERITO AL PATTO DEL RESPIRO, SONO OVINDOLI E COLLEPIETRO

Luglio 18, 2023 9:48

ROCCA DI  MEZZO – L’Associazione Nazionale Borghi  del respiro ha tenuto a Rocca di Mezzo (L’Aquila) la IV Festa del respiro, occasione per riprendere l’attività pienamente dopo gli anni della pandemia da Covid-19.  L’evento, che si è svolto  grazie alla collaborazione dell’Ente Parco Naturale Regionale Sirente Velino nella propria Sede istituzionale,  ha visto la firma del Patto del Respiro dei Comuni di Ovindoli e Collepietro, entrambi della provincia dell’Aquila che hanno fatto ufficialmente ingresso nella rete dei 27 Comuni attualmente aderenti.

“La nostra Associazione conferma la sua missione di valorizzare la vitalità e la vivibilità dei piccoli Comuni di aree collinari o montane scarsamente popolate, in cui siano rispettati gli standard normativi per i principali inquinanti atmosferici, contribuisce alla tutela della salute umana e della vegetazione, secondo i principi dello Sviluppo Sostenibile definiti con particolare riguardo alla tutela della salute respiratoria” ha dichiarato il Presidente Vincenzo Colorizio ribadendo che “tutti questi aspetti possono costituire un volano economico per i Comuni aderenti alla rete”. Gestita dall’Associazione Nazionale Borghi del Respiro, fondata il 20 maggio 2020, la rete dei Borghi del respiri  promuove e gestisce la tutela ambientale, lo sviluppo e il turismo sostenibile nei distretti di conservazione dell’aria di qualità per il benessere respiratorio umano.

L’Associazione trae anche ispirazione dai principi della Enciclica “Laudato si ” del 2015, aspetto cui ha fatto specifico riferimento nel suo indirizzo di saluto S.E. Mons. Orlando Antonini.

Con la moderazione della giornalista Roberta Galeotti hanno partecipato all’incontro Francesco D’Amore  Presidente del Parco Regionale Sirente Velino, il Sindaco di Rocca di Mezzo Mauro di Ciccio, il Presidente del gal  e Sindaco di Navelli Paolo Federico, alcuni dei Sindaci e rappresentanti delle Comunità dei Comuni aderenti alla rete e dei Borghi firmatari del Patto del Respiro, studenti e ricercatori universitari.

Ha portato i suoi saluti il Comando locale dei Carabinieri Forestali rappresentato dal Ten.Col. Donatello Cirillo. Attestati di benemerenza dell’Associazione sono stati consegnati alla Protezione Civile A.N.A. Sezione Abruzzi Squadra Gran Sasso – Nucleo Nazionale e al giornalista Dante Fasciolo Responsabile del Premio per l’Ambiente «G. Merli» – Movimento Azzurro.

Due le relazioni principali del convegno collegato all’evento. Salute, Turismo, Comunità, argomenti trattati dal Vice Presidente Massimo Alesii  e Terrazzi fioriti come  allestire aiuole del respiro   a cura di Francesca Marinangeli – Loretta Pace – Silvia Brini, collegato alla presentazione dell’omonimo libro edito da Rubbettino editore.

Un qualificato Comitato Scientifico dell’Associazione, coordinato dalla Dott.ssa Francesca Marinangeli  del Crea, esamina annualmente le candidature  per le adesioni e ne certifica la validazione.

Articoli più visti