SCIARE IN ABRUZZO: PASQUA DA INCORNICIARE PER OVINDOLI, “REGISTRATO TUTTO ESAURITO”

Aprile 11, 2023 10:48

L’AQUILA  – “Stagione partita a singhiozzi e finita con la sorpresa, oggi ultimo giorno di sci” è quanto dichiara il direttore degli impianti sciistici di Ovindoli Monte Magnola Mauro Scipioni, “abbiamo avuto un boom di presente per questi due giorni di festività pasquale grazie a questa nevicata inaspettata. Abbiamo rispettato tutti gli appuntamenti agonistici prefissati, con gran fatica, ma siamo felici”.

Una stagione strana partita praticamente senza neve, un gap di differenza con il Nord recuperato grazie all’innevamento artificiale.

“Abbiamo deciso di posticipare la chiusura ad oggi – continua Scipioni – per permettere ai tanti atleti abruzzesi, marchigiani e teatini, e alle scuole sci, data la chiusura delle scuole, di poter lavorare e di preparare al meglio le prossime gare, che si terranno su al nord nei prossimi giorni”.

Grande presenza anche nei musei e nelle riserve naturali, in particolar modo il Parco sponga di Canistro ha registrato il tutto esaurito, con oltre 300 presenze, i ristoranti invece hanno lavorato meno, “ci aspettavamo, molta più gente – commenta un ristoratore della Valle Roveto – forse molti, vista la nevicata hanno preferito il mare”.

 

Articoli più visti


Generated by Feedzy