“SCOZZARI RIDE ANCORA”: AL CLAP DI PESCARA MOSTRA DEDICATA A GRANDE DISEGNATORE BOLOGNESE

Aprile 22, 2023 9:51

PESCARA – Oggi alle 16:00, sarà inaugurata al CLAP Museum di Pescara la nuova mostra temporanea “Scòzzari ride ancora”, un’antologica dedicata a Filippo Scòzzari.

Un vero e proprio viaggio attraverso le opere a fumetti del più dirompente tra gli autori di quella formidabile stagione del Fumetto italiano nata nella scena contro-culturale del ’77 bolognese.

Scrittore, saggista, illustratore, ma sempre sperimentatore e innovatore, “Scòzzari ride ancora” si dipana attraverso 150 opere originali, tra racconti a fumetti e esperienze editoriali. Dal periodo della Traumfabrik fino ai volumi Lassù no e Il Mar delle Blatte, passando per le riviste Cannibale e Frigidaire, l’autore rivela tutta la sua vena umoristica e dissacrante, multiforme e lisergica, ancora oggi desiderosa di generare innovazione e mettere in discussione il suo presente.

Promossa e realizzata da Fondazione Pescarabruzzo e CLAP Museum, in collaborazione con Coconino Press, l’esposizione – aperta al pubblico fino al 10 settembre – vedrà alle 16:00 il taglio del nastro e la presentazione al pubblico con una breve visita guidata da parte del curatore, Oscar Glioti, alla presenza dell’artista, Filippo Scòzzari, e del Presidente della Fondazione Pescarabruzzo, Nicola Mattoscio.

Gli stessi, insieme al curatore esecutivo, Simone Angelini, introdurranno alle 17:00 circa, l’incontro – ad ingresso libero – dell’artista con il pubblico.

Concluderà il vernissage una sua performance dal vivo. A pochi giorni dal bagno di folla che ha concluso la personale dedicata a Tanino Liberatore, il CLAP Museum è già pronto ad accogliere un’altra figura di primissimo piano del panorama del Fumetto italiano che ha determinato l’affermarsi di una stagione incredibile per la Nona Arte e per gli altri astri nascenti, come ama definire lo stesso Scòzzari sé stesso e i compagni d’avventura degli anni ‘70

 

Articoli più visti


Generated by Feedzy