”MERAVIGLIE A PORTATA DI MANO”: IN MOUNTAIN BIKE SULLA PIANA DI NAVELLI

Luglio 28, 2020 10:10

NAVELLI – Nuovo appuntamento, domenica prossima, 2 agosto, per “Meraviglie a portata di mano”, il cartellone che dal 25 luglio al 22 agosto porta sulla Piana di Navelli concerti e spettacoli, escursioni a piedi e in mountain bike, degustazioni enogastronomiche, incontri e visite guidate. Da Navelli (L’Aquila) si partirà per un itinerario in mountain bike alla scoperta delle terre dove nasce lo Zafferano dell’Aquila Dop: raduno alle ore 9,30 in Piazza San Pelino da cui si raggiungerà il Parco Avventura Il Regno dei Mazzamurelli a San Pio delle Camere.

In collaborazione con la Federazione italiana sport orientamento Abruzzo è prevista anche una gara di orienteering. Il programma prevede l’attraversamento di Navelli, dell’antica frazione di Civitaretenga e della suggestiva Piana. L’iscrizione ha un costo di 7 euro ai quali aggiungerne 10 per l’eventuale noleggio della bike. Informazioni e prenotazioni ai numeri 328-6084470 o 349-7330187 o all’indirizzo abruzzo@fiso.it.

Nel parco avventura Il Regno dei Mazzamurelli si potrà utilizzare l'area pic-nic e gustare i prodotti locali: zafferano di Navelli, fagioli bianchi di Paganica, farro e ovino nostrani (menu completo, primo, secondo e contorno 13,00 euro a cura di Sferico AQ. È gradita la prenotazione).

L'evento prevede il rispetto del protocollo federale Fiso, dei decreti e delle ordinanze relative alle normative anti-Covid. Nei cinque borghi della zona tornano così sotto i riflettori piazze e cortili, chiese e siti archeologici, parchi e chiostri che rappresentano quel patrimonio spesso considerato minore, che fa dell’Abruzzo una terra ricca di storia e fascino.

“Meraviglie a portata di mano” è un progetto finanziato con i fondi Restart che vede come Comune capofila Navelli e che lo scorso anno ha riscosso un incredibile successo con circa diecimila spettatori in quattordici eventi in altrettante location, con più di cinquanta artisti saliti sul palco. Il progetto è realizzato in partnership con Caporciano, Carapelle Calvisio, Prata d’Ansidonia, San Pio delle Camere.

Una proposta artistica realizzata in collaborazione con la Società aquilana dei concerti “Barattelli” e il Parco Avventura Il Regno dei Mazzamurelli.