BIT DI MILANO: LE BELLEZZE DELL’ABRUZZO IN VETRINA,
EVENTI, CONVEGNI E 30 OPERATORI PROTAGONISTI

Gennaio 25, 2024 18:59

PESCARA –  Da domenica 4 a martedì 6 febbraio torna la Borsa Italiana del Turismo, la più importante manifestazione nazionale di settore che vedrà l’Abruzzo in vetrina grazie al coordinamento congiunto dell’Assessorato regionale al Turismo e delle Camere di Commercio Chieti-Pescara e Gran Sasso d’Italia (L’Aquila-Teramo).

Un unico spazio espositivo condiviso di circa 300 mq, all’interno del quale saranno ospitati più di trenta operatori turistici regionali e un’area eventi che nei tre giorni si animerà con ospiti ed eventi di presentazione di progetti di valorizzazione e promozione del territorio.

A presentare questa mattina la partecipazione dell’Abruzzo alla BIT sono stati l’assessore regionale al Turismo Daniele D’Amario e i presidenti della Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia Antonella Ballone e di Chieti-Pescara Gennaro Strever.

“Abbiamo allestito uno spazio importante per ospitare un numero importante di operatori abruzzesi che rappresentano l’intera offerta turistica regionale e per accogliere buyer, organizzazioni e tante persone che sono sempre più interessate a trascorrere le proprie vacanze in Abruzzo– ha spiegato l’assessore D’Amario– una Regione che ho sempre definito con una battuta ‘uno dei segreti meglio custoditi d’Italia’ e che presenteremo anche attraverso immagini multimediali e una serie di eventi che valorizzano le nostre origini, la nostra identità e le nostre tradizioni culturali che oggi rappresentano uno dei principali driver nelle scelte del turista. I dati ci indicano che siamo sulla strada giusta: non solo siamo tornati ai livelli pre-Covidma siamo addirittura in doppia cifra di aumento rispetto al 2019 con un +9% circa del 2023 sul 2022. Questo ci fa capire che c’è sempre più voglia d’Abruzzo in Italia e nel mondo”.

“Siamo felici e soddisfatti che prosegua il percorso avviato da qualche anno per il coordinamento istituzionale nelle attività di promozione – ha detto Antonella Ballone, presidente della Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia – frutto di una collaborazione attiva e fattiva con la Regione e con la Camera di Commercio Chieti-Pescara, una scelta che si rivela importantesia per la coesione dei nostri operatori sia per la nostra immagine all’esterno, un sistema che rende forte l’Abruzzo e genera nuova forza e spinta propulsiva sia per il prodotto mare sia per il rilancio delle aree interne”.

“Abbiamo bisogno di incrementare e mettere in rete tutte le strutture ricettive della nostra Regione – ha aggiunto Gennaro Strever, presidente della Camera di Commercio Chieti-Pescara – in maniera da agevolare la costruzione di pacchetti turistici. Noi non abbiamo le grandi catene alberghiere che da sole fanno una parte importante del mercato e dunque dobbiamo puntare su un modello di accoglienza diffusa agile e di qualità, in grado di consolidare l’offerta per chi scegli la vacanza classica ma anche di intercettare le nuove tendenze del turismo slow, esperenziale, di vacanza attiva, spesso last minute e di breve durata”.

Saranno la cultura e l’enogastronomia i due principali temi di questa edizione, da un lato con la partecipazione del direttore d’orchestra Enrico Melozzi che nella giornata di domenica farà andata e ritorno da Sanremo (dove il 6 febbraio partirà il Festival di Sanremo) per raccontare la bellissima esperienza della Notte dei Serpenti e delle tradizioni musicali abruzzesi, dall’altro con la presenza nei primi due giorni della fiera degli chef di alcuni ristoranti “stellati” abruzzesi in rappresentanza delle quattro province, da Niko Romito del ristorante Reale Casadonna con i ragazzi dell’Accademia di alta formazione e specializzazione a Marcello Spadone de La BandieraVdi Civitella Casanova, da Davide Pezzuto del D.One di Montepagano ad Arcangelo Tinari del Villa Maiella di Guardiagrele, accompagnati dai calici e i percorsi enoturistici del Consorzio di Tutela Vini d’Abruzzo.

In particolare, lunedì 5 febbraio con Niko Romito si affronterà il focus degli investimenti della Regione Abruzzo per la formazione e l’aggiornamento degli operatori della ristorazione quali elementi indispensabili per la crescita professionale degli operatori e per la qualità e l’ampiezza dell’offerta della ristorazione come elemento di attrazione turistica.

Molte altre le iniziative che saranno presentate nel corso dei tre giorni di fiera, prodotti diversificati tra mare e montagna ma anche proposte innovative su progetti specifici legate ai cammini ai parchi e alla scoperta delle bellezze paesaggistiche ed archeologiche dell’entroterra, con particolare attenzione ai borghi per valorizzare arte, tradizione, buona cucina e relax, benessere della persona e salvaguardia dell’ambiente insieme a proposte di vacanza attiva ed esperienziale.

La Camera di Commercio Chieti-Pescara con le iniziative svolte nel 2023 e il programma promozionale per il 2024, con un focus particolare sulla wedding destination collegata al turismo delle radici e sul mototurismo; il Comune di L’Aquila presenterà la candidatura della città a Capitale italiana della Cultura 2026; la CCIAA del Gran Sasso d’Italia presenterà le iniziative sul turismo digitale; l’ARTA Abruzzo presenterà la certificazione “Abruzzo Regione del Benessere”;  il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise approfondirà il tema dell’ecoturismo;  i Comuni di Montesilvano e Città Sant’Angelo presenteranno l’edizione 2024 del DioramaFestival;  l’Azienda Speciale Grotte di Stiffe presenterà l’audioguida in lingua dei segni per la visita alle Grotte di Stiffe;

Altri progetti saranno presentati dai comuni di Campli, di Roseto e della Costa dei Trabocchi.

All’interno dello stand Abruzzo i visitatori potranno anche fare una particolare esperienza nell’area metaverso: grazie alla realtà virtuale, alla realtà aumentata e con l’aiuto del QR Code, sarà possibile vivere un’esperienza immersiva nei principali luoghi di culto abruzzesi.

La disposizione dello stand Abruzzoprevede sia un’area istituzionale a due piani con, al piano terra la sala conferenze, la zona cooking show e le postazioni di 35 operatori abruzzesi, arricchita da un sistema multimediale con le immagini più suggestive dell’Abruzzo, mentre al piano superiore è situata l’area accoglienza con gli assaggi di prodotti tipici regionali e con i vini e gli spumanti del Consorzio di Tutela Vini.

L’Abruzzo conta26 presenze tra i Borghi più belli d’Italia e ben 46 riconosciuti come Borghi Autentici d’Italia, oltre a 7 località premiate con Bandiera Arancione del Touring Club Italiano e 9 classificate nelle Città delle grotte, alle 14 Bandiere Blu per la qualità delle acque (12 spiagge e i laghi di Scanno e Villalago) e alle 10 Bandiere Verdi che premia le spiagge a misura di bambino, lungo i 130 km di costa abruzzese lungo i quali si alternano arenili di sabbia dorata e fresche pinete, scogliere, promontori e calette di ciottoli, spiagge animate e lidi solitari, che fanno da corollario ai 3 parchi nazionali, a un parco regionale e alle 44 aree protette gran parte delle quali riserve naturali.

Programma
DOMENICA 4 FEBBRAIO

Ore 11:00 – La valorizzazione delle iniziative per la crescita turistica del territorio

A cura di Camera di Commercio Chieti – Pescara

Intervengono:

·        Daniele D’Amario – Assessore al Turismo Regione Abruzzo

·        Lido Legnini – Vicepresidente Vicario Camera di Commercio Chieti Pescara

·        Claudio Di Dionisio – Referente progetto Active Abruzzo

·        Paolo Setta – Referente progetto Abruzzo attrattivo

·        Claudio Ucci – Referente progetti di educational tour ed incoming sul territorio

 

Ore 11:30 – L’Aquila Capitale Italiana della Cultura 2026

A cura di Comune de L’Aquila

Intervengono:

·        Ersilia Lancia, Assessore al Turismo e alla promozione dell’immagine della Città dell’Aquila

·        Daniele D’Amario – Assessore al Turismo Regione Abruzzo

 

Ore 12:00 – Cooking show: “L’orto nel piatto”

Chef Marcello Spadone

Ristorante “La Bandiera” – Civitella Casanova (PE)

Ore 13:15 – Cultura e tradizione musicale abruzzese: “Notte dei Serpenti” 2024

A cura di Regione Abruzzo – Assessorato al Turismo, in collaborazione con Enrico Melozzi – Direttore d’orchestra

Ore 14:00 – Cooking show: “Dal Gran Sasso all’Adriatico”

Chef Davide Pezzuto

Ristorante “D.ONE” – Montepagano (TE)

Ore 15:00 – Presentazione iniziative Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia per l’attrazione turistica

A cura di Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia

Intervengono:

·        Antonella Ballone – Presidente Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia

·        Salvatore Florimbi – Vicesegretario Generale Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia

 

15:30 – La certificazione con il brand Abruzzo Regione del benessere

A cura di Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente – ARTA Abruzzo

Intervengono:

·        Daniele D’Amario – Assessore al Turismo Regione Abruzzo

·        Maurizio Dionisio – Direttore Generale di ARTA Abruzzo

·        Massimo Giusti – Direttore Tecnico di ARTA Abruzzo e RUP del programma “Abruzzo Regione del Benessere”

·        Sergio Croce – Funzionario Tecnico ARTA Abruzzo

Ore 16:00 – Le nuove progettualità per lo sviluppo turistico del territorio

A cura di Camera di Commercio Chieti-Pescara

Intervengono:

·        Daniele D’Amario -Assessore al Turismo Regione Abruzzo

·        Lido Legnini -Vicepresidente Vicario Camera di Commercio Chieti Pescara

·        Tosca Chersich – Dirigente Area Promozione e Sviluppo del Territorio CCIAA Chieti Pescara

·        Francesca Schunck -Referente “Abruzzo Wedding Destination”

·        Giancarlo Alfani -Referente Mototurismo in Abruzzo”

·        Antonio Corrado – Referente “Il Cammino dei Tratturi”

Ore 16:30 – “Ecoturismo e fauna, tra opportunità e criticità”

A cura di Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Intervengono:

·        Luciano Sammarone- Direttore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

·        Daniela D’Amico – Responsabile Comunicazione del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

·        Umberto Esposito – T.O.

·        Cesidio Pandolfi – T.O.

Ore 17:00 – DIORAMA Festival – Edizione 2024

A cura di DIORAMA APS – Comune di Montesilvano – Comune di Città Sant’Angelo

Intervengono:

·        Paolo Cicalini – Direttore Artistico e Organizzatore, Diorama Aps

·        Alessandro Pompei – Assessore Politiche Giovanili, Comune di Montesilvano

·        Matteo Perazzetti – Sindaco Comune di Città Sant’Angelo

·        Gioia Di Girolamo – Direttore Artistico Arti Visive, Diorama Aps

LUNEDÌ 5 FEBBRAIO

Ore 10:30 – Vivi la Costa dei Trabocchi

A cura di DMC Costa dei Trabocchi

Intervengono:

·        Sindaci della Costa dei Trabocchi

·        Operatori della DMC Costa dei Trabocchi

·        Camera di Commercio Chieti Pescara

·        GAL Costa dei Trabocchi

·        Legambiente

Ore 11:00 – San Demetrio ne’ Vestini e le Grotte di Stiffe – Tra bellezza, natura e inclusività

A cura di San Demetrio ne’ Vestini e Grotte di Stiffe

Intervengono:

·        Antonio Di Bartolomeo – Sindaco del Comune di San Demetrio ne’ Vestini

·        Mattia Di Fabio – Assessore al Turismo del Comune di San Demetrio ne’ Vestini

·        Giovanni Cappelli – Amministratore Unico Grotte di Stiffe – Azienda Speciale Territorio e Cultura

·        Victor Casulli – Direttore Generale Grotte di Stiffe – Azienda Speciale Territorio e Cultura

·        Daniele D’Amario – Assessore al Turismo Regione Abruzzo

Ore 11:30 –“Gusto, territorio, cultura. Condividere e raccontare la ricchezza dei luoghi attraverso il cibo, la natura e la conoscenza”

A cura di Regione Abruzzo – Assessorato al Turismo in collaborazione con lo chef Niko Romito

Ore 12:00 – Cooking show: “L’antipasto come condivisione”

Accademia Niko Romito

Ristorante “Reale” – Castel di Sangro (AQ)

Ore 14:00 – Cooking show: “Biodiversità della Maiella”

Chef Arcangelo Tinari

Ristorante “Villa Maiella” – Guardiagrele (CH)

Ore 16:00 – “Il Rinascimento riscoperto, un territorio da scoprire”. Campli: il borgo, la natura, i maestri dell’Appennino

A cura di Comune di Campli (TE)

Intervengono:

·        Federico Agostinelli – Sindaco di Campli

·        Melissa Galli – Assessore alla Cultura e Turismo Comune di Campli

·        Agostino Rapini – Consigliere delegato ai rapporti con la Curia Comune di Campli

 

MARTEDÌ 6 FEBBRAIO
Ore 11:00 –“Roseto degli Abruzzi, che scoperta!”

A cura di Comune di Roseto degli Abruzzi

Intervengono:

·        Mario Nugnes – Sindacodi Roseto degli Abruzzi;

·        Annalisa D’Elpidio -Assessore Comune di Roseto degli Abruzzi;

·        Lucia Simioni – Associazione Abruzzobnb (rappresentante strutture extra alberghiere)

·        Rappresentante strutture Alberghiere.

Ore 11:30 –“Destinazione Natura – il turismo nei Parchi”

A cura di Legambiente – Regione Abruzzo

Intervengono:

·        Sebastiano Venneri -ResponsabileNazionale Turismo Legambiente

·        Daniele D’Amario – Assessore al Turismo Regione Abruzzo

·        Daniela D’Amico -Responsabile comunicazione Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molis

Ore 12:00 – “Ventricina del Vastese e Spumante d’Abruzzo DOC “Trabocco”

Degustazione a cura dell’Accademia della Ventricina e del Consorzio di Tutela dei Vini d’Abruzzo

Articoli più visti